Quanto costa la casa domotica?
25-03-2017
Quanto costa la casa domotica?

Hai preso la decisione: vuoi la tua casa domotica! Perfetto. È un’ottima decisione. La tua casa intelligente ti garantisce sicurezza e risparmio sui consumi energetici, modifica la funzione dei suoi apparati in base a variabili interne ed esterne.

Un impianto domotico è molto costoso?

Tralasciando le soluzioni fai da te, di cui abbiamo già parlato , fare un preventivo generale è praticamente impossibile. Vediamo perché.

Ci sono diversi fattori che incidono sul costo: grandezza dell’abitazione, numero dei sistemi da installare e controllare, eventuali opere murarie o installazione di dispositivi wireless; costi di installazione in base alla dimensione dei dispositivi e dell’impianto elettrico e la difficoltà di montaggio del sistema.

Tutto questo è verificabile solamente con un sopralluogo e un’intervista approfondita per capire le tue esigenze.

D’altra parte vale davvero la pena di valutare un preventivo per un sistema domotico in quanto questo aumenterà il valore del tuo immobile fino all’8% a fronte di un aumento dei costi di realizzazione di un immobile nuovo solo dell’1%. Cosa intendo? Che se stai realizzando una casa nuova installare un impianto domotico ti costerà l’1% in più, ma la tua casa alla fine avrà un valore più alto dell’8%.

In più ti permetterà di risparmiare sulla bolletta. Ricordi cosa ti permette di fare?

  • Con un impianto base potrai controllare l’accensione delle luci, il riscaldamento, spegnere tutta la casa con un solo gesto, ripristinare l’intero impianto elettrico in caso di blackout quando sei fuori casa.
  • Un impianto avanzato ti permette ovviamente di avere delle funzionalità molto più complesse. Regolerai l’intensità delle luci, potrai creare combinazioni di luci, gestire la climatizzazione in base alla presenza di persone e stagione, controllo dei carichi, controllo delle tapparelle, delle tende, degli elettrodomestici, gestire l’impianto da smartphone e tablet, controllare i consumi, integrare l’impianto alla videosorveglianza e al sistema di allarme, gestire l’irrigazione del tuo giardino

 

Non ti ho ancora detto quanto costa la casa domotica

 

E non lo farò. Non fraintendermi, non voglio tenerti sulle corde, ma non sarebbe professionale né corretto da parte mia. Sarebbe facile dirti che puoi spendere dai 5000€ in su. Ma non è sempre così. A volte è meno, a volte molto di più.

Costa tanto dunque? Non necessariamente. Vediamola così. Sicuramente informandoti avrai sentito mille pareri e mille cifre diverse, alcune molto basse. In fondo se spendi poco, rischi poco, giusto? Quindi potresti essere invogliato da cifre molto invitanti.

Ma come in tutte le cose occorre fare attenzione. A che ti servirebbe un aggeggio mal funzionante, anche se hai speso davvero poco? Avresti potuto investire quel poco in qualcosa di più piacevole per te di una sonora delusione.

Un impianto domotico a norma deve essere realizzato da tecnici specializzati e va progettato sulle tue esigenze, all’interno di un progetto più ampio di costruzione e ristrutturazione, quando è possibile, o gestito in modo da creare il minor disagio in fase di installazione.

Cosa ne dici? Vale la pena un sopralluogo gratuito? Chiamaci.